Tokyo consolida le basi precedenti in vista del lungo week end

(Teleborsa) – Cauta l’Asia nell’ultima seduta della settimana, in attesa delle future mosse della Fed sui tassi d’interesse ed alla luce delle nuove tensioni geopolitiche nate dopo gli attentati terroristici di Parigi.
In Giappone retrocedono i titoli legati all’export sul rafforzamento dello yen, dopo la decisione di ieri della Bank of Japan di continuare a dare sostegno all’economia. 

L’indice Nikkei ha terminato la riunione con un rialzo dello 0,1% a 19.879,81 punti mentre il più ampio indice Topix ha guadagnato lo 0,17% a 1.603,38 punti. Gli investitori restano cauti anche in vista del lungo week end, che lunedì vedrà la borsa chiusa per festività.

Tra le Borse già chiuse, poco mosse Seul +0,05% e Taiwan -0,14%. In frazionale rialzo anche i listini ancora in contrattazione, come Shanghai che avanza dello 0,37% ed Hong Kong che sale dello 0,12%. Su Bangkok +0,67%, Jakarta +0,54% e Kuala Lumpur +0,11% mentre Singapore lima lo 0,38%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tokyo consolida le basi precedenti in vista del lungo week end