Tokyo con il fiato sospeso in attesa del nuovo Presidente USA

(Teleborsa) – Chiusura piatta per la Borsa di Tokyo con l’indice Nikkei ha archiviato la giornata con un -0,03% a 17.171 punti. Stessa intonazione per il il Topix che rimane ai nastri di partenza con +0,05% a 1.363,49 punti.

Gli investitori rimangono con il fiato sospeso in attesa di conoscere il volto del nuovo presidente degli Stati Uniti con i sondaggi che vedono solo un leggero vantaggio per Hillary Clinton.

Sul fronte macro peggiorano le condizioni economiche del Giappone, come rivelato dal leading indicator

Segno più per Shanghai (+0,46%) e Shenzhen (+0,6%) che archiviano la giornata con rialzo di circa mezzo punto percentuale.

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, Jakarta avanza dell’1,53%, Taiwan guadagna lo 0,30%. Sulla stessa linea Singapore (+0,55%). Frazionali i rialzi di Kuala Lumpur che avanza dello 0,49% e Bangkok +0,42%.

Tokyo con il fiato sospeso in attesa del nuovo Presidente USA