Tokyo chiude sulla parità. Debole il resto dell’Asia

(Teleborsa) – Tokyo chiude la giornata sulla parità con l’indice Nikkei che si ferma a +0,05% finendo a 22.282,84 punti. Il più ampio paniere Topix scende dello 0,20% a 1.325,06 punti. Gli investitori non si sbilanciano guardando al dibattito commerciale più che mai aperto tra USA e Cina.

Dal fronte macro, deludono le vendite al dettaglio di maggio. Segno meno per Shanghai (-0,54%) e Shenzhen (-0,55%) che archiviano la giornata con un ribasso di circa mezzo punto percentuale.

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, Jakarta cede l’1,64%, Taiwan cede lo 0,44%. Sulla parità Singapore (-0,05%).  Sulla parità Kuala Lumpur (-0,06%). Frazionali i cali per Bangkok -0,43%.

 

 

Tokyo chiude sulla parità. Debole il resto dell’Asia