Tokyo chiude in rosso in un contesto di incertezza prima del Job Report

(Teleborsa) – Altra giornata incerta per le borse asiatiche, che continuano a ritracciare dai massimi, mentre la Borsa di Tokyo ha chiuso in deciso ribasso.

I mercati asiatici esprimono così cautela in vista dell’attivo dei numeri sul mercato del lavoro USA, un fattore chiave per le decisioni della Fed, subito prima del weekend. Questo ha innescato vendite di realizzo.

A Tokyo l’indice Nikkei ha così ceduto circa l’1% a 23.274 punti, mentre il Topix cede lo 0,42% a 1.168 punti. Peggio Seul che chiude gli scambi con un calo dell’1,68%.

A due velocità le borse cinesi con Shanghai che sale dello 0,44%%, mentre Shenzhen si ferma sulla parità e Taiwan cede lo 0,3%.

So muovono fra alti e bassi anche le altre borse che chiuderanno più tardi le contrattazioni, con Hong Kong che registra un incremento dello 0,21%, Singapore segna un -0,16%, Bangkok +0,08%, Jakarta +0,68% e Kuala Lampur +0,02%. Male la borsa di Mumbay (-1,45%), mentre Sydney chiude in frazionale rialzo (+0,5%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tokyo chiude in rosso in un contesto di incertezza prima del Job Repor...