Tokyo chiude in rosso dopo il dato deludente sulla produzione

(Teleborsa) – Seduta incerta per le borse asiatiche, che attendono con ansia il Job report e il meeting della BCE, in calendario con Tokyo che chiude in rosso, sull’onda dei dati deludenti sulla produzione industriale.

L’indice Nikkei ha chiuso in modesto ribasso dello 0,69% a 19.747 punti, mentre il Topix ha perso l’1% a 1.231 punti. Chiude in calo anche Seul che perde l’1,82%.

Rimbalzano le borse cinesi, dopo il tonfo di venerdì scorso, con Shanghai che recupera lo 0,26% e Shenzhen lo 0,89%.

Fra gli altri mercati chiuderanno più tardi le contrattazioni, Hong Kong evidenzia un incremento dello 0,49% e Singapore dello 0,21%, mentre Taiwan perde lo 0,93%, Bangkok lo 0,06%, Kuala Lumpur lo 0,70% e Jakarta lo 0,70%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tokyo chiude in rosso dopo il dato deludente sulla produzione