Tokyo chiude in rally sull’onda del Job report e del petrolio

(Teleborsa) – Giornata molto positiva per le borse asiatiche e per la Borsa di Tokyo, che festeggiano gli eccezionali dati sul mercato del lavoro USA, che hanno dato un chiaro segnale di ripresa dell’economia a stelle e strisce. Una evoluzione che influenzerà le prossime decisioni della Fed.

A sostenere il rally concorre anche il petrolio, che scambia oltre i 42 dollari al barile (+0,69%), proseguendo il rally messo a segno la scorsa settimana.

Sul Listino nipponico, l’indice Nikkei ha chiuso in rialzo del 2,44% 16.650 punti, mentre il Topix ha guadagnato il 2,1% a 1.014 punti. Bene Seul, che chiude con un incremento dello 0,61%.

Deboli le borse cinesi, con Shanghai che recupera lo 0,64% e Shenzhen che sale dello 0,77%. In attivo Taiwan +0,64%.

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, fa bene Hong Kong con un incremento dell’1,1% e Singapore dell’1,4%, mentre Jakarta sale dello 0,38%, Bangkok dell’1,5% e Kuala Lumpur dello 0,11%.

Tokyo chiude in rally sull’onda del Job report e del petrol...