Tokyo chiude in negativo. Mista il resto dell’Asia

(Teleborsa) – Contrastati i principali listini dell’Asia/Pacifico, con variazioni negative per le borse di Cina e Giappone, mentre prevale il segno più nel resto del Continente. Sotto i riflettori a Tokyo l’IPO Softbank.

Gli investitori restano in attesa di conoscere le decisioni della Fed sui tassi.

L’indice Nikkei della borsa di Tokyo ha riportato un decremento dello 0,60% a 20.987 punti, mentre il paniere Topix è sceso dello 0,41%.

Ribasso anche per le borse cinesi, con Shanghai che arretra dello 0,87% e Shenzhen dell’1,29%.

Poco sopra la parità Hong Kong (+0,10%) mentre Jakarta guadagna l’1,02%. Bene Seoul (+0,81%) e Taiwan (+0,66%).

In denaro Kuala Lumpur (+0,64%), Singapore (+0,50%) e Bangkok (+0,31%). Segno più per Mumbai (+0,32%) mentre Sidney cede lo 0,21%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tokyo chiude in negativo. Mista il resto dell’Asia