Tokyo chiude in frazionale ribasso. Giù anche le altre borse asiatiche

(Teleborsa) – Giornata negativa per le borse asiatiche, con la piazza giapponese che ha chiuso la seduta in frazionale ribasso sul calo delle materie prime che ha condizionato i titoli del settore minerario.
L’indice Nikkei ha archiviato le contrattazioni con un decremento dello 0,64% a 16.892,33 punti mentre l’indice Topix è sceso dello 0,70% a 1.354,20 punti.

Seul flette lo 0,46% mentre Taiwan lo 0,26%. Fra le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, arretrano le borse cinesi, con Shanghai che scende dell’1,63% e Shenzhen dell’1,39%. In rosso anche Hong Kong -1,42%, Singapore -1,31%, Kuala Lumpur -0,67%, Jakarta -0,52% e Bangkok -0,16%.

Tokyo chiude in frazionale ribasso. Giù anche le altre borse asi...