Tokyo chiude debole in scia indicazioni Fed

(Teleborsa) – Seduta nel complesso negativa per le borse asiatiche, che scontano le indicazioni arrivate dal Presidente della Fed, Jerome Powell, che ieri ha allentato le speranze su aggressive misure di stimolo, su cui i mercati contavano e scommettevano nell’ultimo periodo. Attesa per il vertice del G20 del weekend.

A Tokyo, l’indice Nikkei ha così ceduto lo 0,65% a 21.053 punti, mentre il Topix è scivolato a 988 punti (-0,66%). In calo anche Seoul che lima lo 0,06%.

A due velocità le borse cinesi, con Shanghai che segna un -0,22% e Shenzhen un +0,03%, mentre Taiwan scivola dello 0,51%.

Incerte le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, con Hong Kong che viaggia sulla parità (+0,09%), mentre Singapore scende dello 0,21%, Kuala Lumpur dello 0,17% e Bangkok dello 0,26%. Tiene Jakarta (+0,07%).

Positiva Mumbay (+0,21%), mentre è sottotono Sydney (-0,27%).

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tokyo chiude debole in scia indicazioni Fed