Tod’s prosegue in denaro dopo dati ricavi sopra attese

(Teleborsa) – Seduta vivace oggi per Tod’s, che prosegue la performance positiva avviata la scorsa settimana, con un progresso dell’1,26%. A sostenere il titolo contribuiscono ancora i dati sul fatturato, collocatisi al di sopra delle attese. Dati che hanno fruttato all’azienda del lusso un generale miglioramento dei giudizi degli analisti.

Kepler Cheuvreux conferma un reduce, ma alza il Target Price a 32 euro, in linea con UBS che conferma un sell. Più elevata la valutazione di Banca Akros (37 euro) ma il giudizio migliora a neutral. Invece Equita ha alzato il prezzo a 25,20 euro, mentre SocGen taglia a 28 euro con conferma di una raccomandazione sell.

L’andamento dell’azienda di calzature di lusso nella settimana, rispetto al FTSE Italia All-Share, rileva una minore forza relativa del titolo, che potrebbe diventare preda dei venditori pronti ad approfittare di potenziali debolezze.

Lo scenario di medio periodo è sempre connotato negativamente, mentre la struttura di breve periodo mostra qualche miglioramento, per la tenuta dell’area di supporto individuata a quota 36,66 Euro. Il movimento positivo di breve è indicativo di una potenziale inversione del trend ribassista, con possibili tentativi di aggressione dei prezzi verso l’importante area di resistenza stimata a quota 37,14. E’ concreta quindi la possibilità di una continuazione della fase rialzista verso quota 37,62.

(Foto: ©TEA/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tod’s prosegue in denaro dopo dati ricavi sopra attese