TLC, Viasat acquisirà Inmarsat in deal da 7,3 miliardi di dollari

(Teleborsa) – Viasat, società di telecomunicazioni quotata al Nasdaq, ha raggiunto un accordo per acquisire Inmarsat, società britannica di servizi per telecomunicazioni mobili satellitari, in una transazione del valore di 7,3 miliardi di dollari. Di questi, 850 milioni di dollari sono in contanti, 3,1 miliardi di dollari sono azioni ordinarie Viasat e 3,4 miliardi di dollari in debito. Viasat stima che la società combinata abbia il potenziale per una crescita di fatturato e dell’EBITDA rettificato a un tasso “mid-teens percentage”, con un percorso completamente finanziato verso un free cash flow positivo.

Gli asset e le risorse risultanti dalla fusione “consentiranno la disponibilità di nuovi servizi avanzati nei segmenti mobile e fisso, guidando una maggiore scelta dei clienti nelle comunicazioni a banda larga e nei servizi a banda stretta (incluso l’Internet of Things o “IoT”)”, spiega una nota congiunta. Inoltre, la nuova società intende integrare lo spettro, le risorse satellitari e terrestri di entrambe le società in una rete spaziale e terrestre ibrida globale ad alta capacità, in grado di fornire servizi superiori in settori commerciali e governativi in ??rapida crescita.

(Foto: Alberto Adán / Pixabay)

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TLC, Viasat acquisirà Inmarsat in deal da 7,3 miliardi di dollari