TLC, Tratos: Regina Elisabetta conferisce cavalierato al ceo Bragagni

(Teleborsa) – La Regina Elisabetta II ha conferito l’onorificenza di OBE (Officer of the British Empire) all’imprenditore toscano Maurizio Bragagni, amministratore delegato di Tratos UK, la multinazionale italo-britannica dei cavi ad alta tecnologia con stabilimenti in Italia e nel Regno Unito e una presenza ramificata in tutto il mondo. Bragagni è il primo italiano a ricevere un’onorificenza britannica da quando è scattata la Brexit.

La sovrana britannica, si legge nella motivazione di Buckingham Palace, ha ritenuto meritevole Bragagni per i “servizi da lui resi nel business e per il suo volontariato al servizio della politica”.

Bragagni è anche Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana e Console onorario di San Marino nel Regno Unito, e presiede la fondazione Esharelife, un’impresa sociale creata per usare la grande arte per sostenere opere buone e che l’anno scorso ha raccolto consistenti fondi a sostegno del Progetto in Kenya della Fondazione Avsi. L’imprenditore toscano ha inoltre fondato la sezione italiana del Partito conservatore britannico, il “British Italian conservative”, ed è considerato molto vicino al primo ministro Boris Johnson ed alla ex premier Theresa May.

Nel 2019 la Regina Elisabetta aveva concesso a Tratos il “Queen’s Award for Innnovation”: era la prima volta che dell’Oscar per l’innovazione tecnologica conferito dalla Corona britannica venisse insignita un’azienda italiana.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TLC, Tratos: Regina Elisabetta conferisce cavalierato al ceo Bragagni