Tlc, Orange consolida il bilancio in vista di una fusione con Bouygues

(Teleborsa) – Orange consolida il bilancio in vista di una possibile fusione con Bouygues.

Oggi l’ex monopolista francese (in passato si chiamava France Telecom) ha alzato il velo sui conti e confermato che sono in corso le trattative con la rivale, nonché terzo operatore in Francia (Orange è invece il secondo), per un’eventuale aggregazione della divisione che si occupa di telefonia anche se, ha aggiunto, potrebbero essere necessarie diverse settimana prima di trovare un’intesa.

Quanto al bilancio, il 2015 si è chiuso con un utile netto di 2,959 miliardi di euro, in aumento di 1,733 miliardi rispetto all’esercizio precedente grazie al miglioramento della performance finanziaria e alla vendita della quota in EE mentre l’Ebitda, pari a 12,426 miliardi, ha superato il target societario e le attese degli analisti pur essendo salita solo dell’1%.

I ricavi, infine, sono risultati sostanzialmente invariati a 40,2 miliardi, ma comunque leggermente migliori del consensus di 40,1 miliardi.

Quanto all’outlook, per il 2016 la società prevede un piccolo miglioramento della performance.

Tlc, Orange consolida il bilancio in vista di una fusione con Bou...