TLC, Cellnex sbarca anche in Francia con le torri di Bouygues

(Teleborsa) – Prosegue l’avanzata di Cellnex Telecom in Europa, dove si sta affermando nelle infrastrutture telefoniche nei più importanti Paesi europei, in particolare nel settore della banda larga 4G e 5G. 

La società ha annunciato oggi il suo ingresso in Francia, con un investimento di 80 milioni di euro per 230 torri di trasmissione, che le sono state cedute dall’operatore telefonico francese Bouygues Telecom. L’operatore si è riservato anche la facoltà di arrivare a 500 torri entro il 31 dicembre di quest’anno. 

L’accordo siglato oggi da Cellnex punta a rafforzare la sua presenta in Europa, dove è presente con punti di trasmissione in Italia, Spagna ed Olanda. Nel nostro Paese, si è già aggiudicata le torri messe in vendita da Wind e quelle di Atlantia-Autostrade e punta, attraverso un’offerta vincolante, ad aggiudicarsi anche l’ingresso nel capitale di Inwit, la società controllata da Telecom Italia.  

“L’accordo raggiunto con Bouygues Telecom – ha spiegato l’Ad Tobias Martinez – inizia una collaborazione di lungo termine che può estendersi ad altri ambiti come la costruzione di nuovi siti su richiesta (Built to Suit), l’introduzione di nuove tecnologie basate sulle “small cells” per la banda larga in mobilità”.

Q

TLC, Cellnex sbarca anche in Francia con le torri di Bouygues
TLC, Cellnex sbarca anche in Francia con le torri di Bouygues