Titoli di Stato, BTP e CCTeu a ruba nell’asta. Rendimenti in lieve rialzo

(Teleborsa) – Rendimenti in lieve rialzo nell’ultima asta di titoli di Stato italiani, che restano comunque ambiti dagli investitori.

Il Tesoro ha collocato 2,25 miliardi di BTP a 5 anni con uno yield che passa allo 0,44% dallo 0,42% dell’asta precedente e richieste per 3,4 miliardi di euro.

Piazzati anche 4 miliardi di BTP a 10 anni a fronte di una richiesta di 5,3 miliardi a un tasso dell’1,50% dall’1,44%, e 2 miliardi di CCT a 7 anni a fronte di una richiesta per 3,21 miliardi con un rendimento dello 0,58% dallo 0,47% della precedente asta.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Titoli di Stato, BTP e CCTeu a ruba nell’asta. Rendimenti in lie...