Titoli bancari in recupero

(Teleborsa) – Spunti in acquisto sui titoli bancari di Piazza Affari dopo le incertezze della seduta precedente causate dal crollo della svizzera Credit Suisse. Il gruppo svizzero ha avvertito, la vigilia, che i risultati del primo trimestre saranno influenzati negativamente dalle perdite legate ad un hedge fund americano Archegos.

Tra i player del settore, Banco BPM balza del 2,05% seguita da Intesa Sanpaolo che guadagna l’1,33% ed Unicredit l’1,10%. Denaro anche su Finecobank +1,06%, Banca Mediolanum +0,44% e Banca Generali +0,53%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Titoli bancari in recupero