Titoli bancari a due velocità

(Teleborsa) – Si muovono contrastati i titoli bancari di Piazza Affari in linea con l’andamento debole del mercato e in parte sostenuti dallo spread di rendimento tra BTP decennali italiani e Bund tedeschi, stessa scadenza, poco sotto i 160 punti base.

Fra i player del comparto, Intesa Sanpaolo cede l’1,20% seguita da Unicredit che flette lo 0,44%. Frazionale ribasso anche per Mediobanca -0,44%. Giù Banco BPM -0,94% e UBI che limita il calo allo 0,11%.

Si distingue il rialzo di BPER che balza di oltre 2 punti percentuali.

Titoli bancari a due velocità