Tinexta, utile 2020 a 37,9 milioni (+32%). Dividendo di 0,26 euro

(Teleborsa) – Il CdA di Tinexta, società quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana e attiva nei settori Digital Trust, Credit Information & Management, Innovation & Marketing Services e Cybersecurity, ha approvato il bilancio 2020, che conferma i risultati già diffusi il 23 febbraio. La società ha chiuso il 2020 con ricavi pari a circa 269,1 milioni di euro (+4% sul 2019), un EBITDA di 77,9 milioni di euro (+9,3%) e un utile netto di 37,9 milioni di euro, in aumento del 31,7%.

“I risultati in crescita, sia nei ricavi che nei margini operativi, e le importanti operazioni di sviluppo concluse nel 2020, che consentiranno di migliorare e velocizzare le potenzialità operative delle imprese, anche alla luce dell’espandersi della richiesta di sicurezza informatica e di operatività digitale, pongono le premesse per un significativo passo in avanti anche per il prossimo anno”, ha commentato l’amministratore delegato Pier Andrea Chevallard.

Il consiglio di amministrazione proporrà all’assemblea un dividendo di 0,26 euro per azione. Il CdA ha inoltre approvato un piano di stock options e di convocare l’assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti per il prossimo 27 aprile in unica convocazione.

Tinexta prevede ricavi consolidati nel 2021 pari a 370 milioni di euro e un EBITDA consolidato di circa 96 milioni di euro. Nel 2021-2023, la crescita media annua (CAGR) attesa per ricavi ed EBITDA è pari a circa il 18%, con un EBITDA Margin stimato, a fine periodo, pari a circa il 29%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tinexta, utile 2020 a 37,9 milioni (+32%). Dividendo di 0,26 euro