Tinexta in ribasso dopo operazione Queryo

(Teleborsa) – Si muove in forte ribasso il titolo Tinexta, che esibisce una variazione percentuale negativa del 4,27%, il giorno dopo l’annuncio che la controllata Co.Mark entrerà nel capitale di Queryo, valutando il 60% della società, su base cash free/debt free, circa 8,75 milioni di euro.

L’operazione prevede, inoltre, una componente di prezzo variabile pari a massimi 1,2 milioni di euro che sarà erogata a titolo di earn-out in considerazione della performance 2021. Per la restante quota del 40% è previsto un meccanismo di PUT/CALL basato su multipli variabili in base ai risultati effettivamente raggiunti. Ad oggi il debito stimato per tale opzione è pari a circa 6,9 milioni di euro.


Il confronto del titolo con il FTSE Italia Star, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa di Tinexta rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Lo status tecnico di breve periodo di Tinexta mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 21,09 Euro. Rischio di eventuale correzione fino al target 19,63. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista verso l’area di resistenza 22,55.

(Foto: © Kladej Voravongsuk / 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tinexta in ribasso dopo operazione Queryo