Tinexta entra nella cybersecurity con tre acquisizioni in Italia

(Teleborsa) – Tinexta annuncia la creazione di un nuovo polo nazionale di cybersecurity grazie all’acquisizione di tre realtà italiane: la divisione “progetti e soluzioni” di Corvallis, Yoroi, e Swascan.

Le tre aziende, che affiancheranno il business di Digital Trust, in cui è leader in Europa, costituiscono il nucleo operativo della nuova business unit (BU) Cybersecurity. La responsabilità della nuova unità è affidata a Marco Comastri, già Responsabile della funzione Sales
& Marketing e Sviluppo Strategico di Tinexta.

La nuova BU sarà dotata della massa critica necessaria per gestire complessi progetti destinati a operatori finanziari e aziende di grandi dimensioni, accanto a soluzioni per le piccole e medie imprese.

L’investimento iniziale per l’acquisto delle quote di maggioranza delle tre attività è pari a 47,8 milioni di euro. Il closing delle acquisizioni è atteso all’inizio del 2021, ad eccezione dell’acquisizione della quota di maggioranza di Swascan, che dovrebbe essere perfezionata entro il 2020. Le quote di minoranza del capitale delle tre società potranno essere acquisite da Tinexta nel 2024, sulla base di diritti di opzione put/call.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tinexta entra nella cybersecurity con tre acquisizioni in Italia