Time Warner va giù sui timori di uno stop al deal con AT&T

(Teleborsa) – Giornata nervosa per AT&T e Time Warner, che temono ripercussioni dalla vittoria di Trump alle elezioni, dopo che il magnate della finanza in campagna elettorale si era espresso negativamente sulla fusione. 

Trump, durante un infuocato dibattito aveva parlato del deal fra il colosso delle tlc e la società proprietaria di CNN e Warner Bros, affermando che si tratta di “una eccessiva concentrazione di potere nelle mani di pochissimi”. 

Il titolo AT&T al momento guadagna lo 0,50%, ma aveva evidenziato forti perdite nel circuito pre-market, mentre Time Warner limita il calo nell’1,62%.

Time Warner va giù sui timori di uno stop al deal con AT&T