TIM, TAR del Lazio sospende multa per violazione golden power

(Teleborsa) – Prima vittoria di TIM contro la multa da 74,3 milioni di euro imposta dal Governo alla società di tlc per violazione della golden power.  

I giudici del TAR del Lazio hanno deciso di sospendere la multa che il Governo italiano ha inflitto a TIM a maggio per “omessa notifica” del controllo da parte del socio di maggioranza relativo Vivendi.

Il 4 luglio, il TAR deciderà se confermare o meno il congelamento della sanzione.

Intanto TIM ha ottenuto l’ok dell’Agcom al progetto di separazione legale della rete.

Frazionalmente positivo il titolo TIM a Piazza Affari: +0,40%.

TIM, TAR del Lazio sospende multa per violazione golden power