TIM sotto pressione in Borsa su voci debutto Iliad nel fisso

(Teleborsa) – Aggressivo ribasso per Telecom Italia, che passa di mano in perdita del 2,50%. Il titolo è sotto pressione sin dal mattino su voci di un ingresso di Iliad nel business di telefonia fissa. Secondo Milano Finanza, l’operatore low cost guidato da Benedetto Levi sarebbe in trattative avanzate con Open Fiber per un possibile debutto nel 2021.

L’analisi settimanale del titolo rispetto al FTSE MIB mostra un cedimento rispetto all’indice in termini di forza relativa della compagnia telefonica, che fa peggio del mercato di riferimento.

Allo stato attuale lo scenario di breve di Telecom rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 0,3543 Euro. In caso di momentanea correzione fisiologica il target più immediato è visto a quota 0,3359. Le attese sono tuttavia per un innalzamento della curva fino al top 0,3727.

(Foto: © gonewiththewind/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TIM sotto pressione in Borsa su voci debutto Iliad nel fisso