TIM positiva in attesa di novità su assetto società rete unica

(Teleborsa) – Si muove in avanti il titolo Telecom Italia, con un rialzo dello 0,74% mentre continuano le speculazioni sul possibile assetto della società della rete unica.

Secondo indiscrezioni stampa, il ministro dell’economia Roberto Gualtieri spingerebbe perché si superi il dibattito sul controllo della società che dovrebbe accogliere l’infrastruttura di TIM e di Open Fiber. A prescindere infatti da quale sarà la quota azionaria di TIM in questa “rete aggregata” sulla base dei processi di valutazione, per il titolare del dicastero di Viale Venti Settembre, “la governance della nuova società dovrà garantire, attraverso processi decisionali condivisi tra gli azionisti di riferimento, requisiti di indipendenza degli esponenti aziendali, presidi di controllo interno, esterno e regolatorio, l’assoluta autonomia e terzietà della gestione, la natura aperta della rete, la parità di trattamento di tutti gli operatori e la realizzazione dei piani di investimento nei tempi previsti”.

Lo scenario tecnico visto ad una settimana del titolo rispetto all’indice FTSE MIB, evidenzia un rallentamento del trend della compagnia telefonica rispetto al principale indice della Borsa di Milano, e ciò rende il titolo potenziale obiettivo di vendita da parte degli investitori.

Lo scenario tecnico di Telecom mostra un ampliamento della trendline discendente al test del supporto 0,3624 Euro con area di resistenza individuata a quota 0,3696. La figura ribassista suggerisce la probabilità di testare nuovi bottom identificabili in area 0,3583.

(Foto: © gonewiththewind/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TIM positiva in attesa di novità su assetto società rete unica