TIM in vetta al FTSE MIB, ai massimi da un anno

(Teleborsa) – Dopo aver chiuso la giornata di ieri in rialzo del 4,66%, TIM registra un’altra giornata positiva, che la porta ai massimi da oltre un anno. La compagnia telefonica, rispetto ai valori della vigilia, si attesta a 0,4513, in rialzo del 2,40%.

Il gruppo, attualmente in vetta al FTSE MIB, sta portando in roadshow il suo piano industriale, approvato insieme ai conti due settimane fa. Nei giorni scorsi gli analisti di Bank of America avevano rivisto al rialzo il target price della società, che ha anche raggiunto un accordo con sindacati per 1.300 uscite volontarie.

L’analisi del titolo eseguita su base settimanale mette in evidenza la trendline rialzista della compagnia telefonica più pronunciata rispetto all’andamento del FTSE MIB. Ciò esprime la maggiore appetibilità verso il titolo da parte del mercato.

Le attese di breve periodo per Telecom propendono per la continuazione del rialzo verso la resistenza stimata in area 0,4599 e successiva a quota 0,4819. Supporto a 0,4379.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TIM in vetta al FTSE MIB, ai massimi da un anno