TIM in rosso a Piazza Affari

(Teleborsa) – Avvio in ribasso per TIM ancora alle prese con le proposte del fondo Elliott per un cambiamento degli amministratori, mentre 
alcune indiscrezioni di stampa riportano che il prossimo 22 marzo Giuseppe Recchi rimetterà le deleghe su sicurezza e Sparkle al CdA. 

A deprimere gli acquisti sul titolo ci ha pensato anche l’Antitrust che, venerdì scorso 16 marzo, ha sanzionato TIM per 4,8 milioni di euro per commerciale scorretta sulla pubblicità della Fibra ottica. Pronta la risposta di TIM che ha ritenuto la decisione dell’autorità e la sanzione “del tutto infondata”.

TIM ha annunciato che la decisione sarà impugnata dinanzi al Tribunale Amministrativo Regione.

TIM in rosso a Piazza Affari