TIM in rally su notizie separazione rete

(Teleborsa) – Seduta in rally per Telecom Italia, che troneggia fra i titoli del FTSE MIB con un rialzo molto vicino al 3%. A sostenere i corsi azionari contribuiscono le voci relative alla sospirata separazione della rete.

Secondo doiverse fonti finanziarie, l’Ad di TIM, Amos Genish, ieri ha incontrato l’autorithy per le comunicazioni AgCom per presentare un piano relativo allo scorporo della rete, che possa garantire la qualità e terzietà della stessa di fronte a tutti gli operatori di tlc.

Il piano prevede lo spin off di tutta la rete, dalla centrale all’utenza domestica, sia per il rame che per la fibra, e la sua assegnazione ad una newco controllata al 100% da TIM. Nella società verrebbero conferiti circa 20 mila dipendenti e l’AgCom avrebbe la facoltà di nominare un consigliere nel board. 

Il piano risponderebbe alle richieste del Ministro dello Sviluppo, Carlo Calenda, cui dovrebbe essere presentato dallo stesso Genish il prossimo 7 febbraio, in occasione di un incontro già programmato. 

Le voci non parlato invece di una possibile quotazione in Borsa della newco titolare della rete

Frattanto, il titolo Telecom italia in Borsa segna un prezzo di 0,7308 euro (+2,38%). Le implicazioni tecniche assunte avvalorano l’ipotesi di una prosecuzione della giornata in senso positivo con resistenza vista a quota 0,7431 e successiva a 0,7711. Supporto a 0,7151.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

TIM in rally su notizie separazione rete