TIM, Gubitosi: Sparkle non è in vendita

(Teleborsa) – “Sparlkle non è in vendita. Assolutamente no. Sarà valorizzata e fa parte di quel complesso di asset che formano Telecom. E’ un complesso di tecnologie. Vogliamo farla crescere per darle ulteriore impulso“.

Così l’AD di TIM, Luigi Gubitosi che dichiara “ingiusta” la multa dell’Antitrust al gruppo telefonico per aver ostacolato lo sviluppo della banda larga da parte di società concorrenti.

Per il top manager comunque la multa si riferisce a eventi del 2016 e “non avrà nessun impatto sul futuro. Ora – ha detto Gubitosi – è il momento di lavorare tutti insieme per il Paese. La multa l’abbiamo archiviata, la combatteremo in tutte le sedi e siamo fiduciosi che non potranno che arrivarci buone notizie. La società non ha responsabilità per la quale viene accusata”, ha concluso.

(Foto: © gonewiththewind/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TIM, Gubitosi: Sparkle non è in vendita