TIM e ALIS insieme per una mobilità intelligente nella logistica

(Teleborsa) – Un accordo fra TIM ed ALIS – Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile, che rappresenta oltre 1.500 aziende del settore e più di 180 mila lavoratori, si propone di rendere la mobilità di merci e persone più intelligente, efficiente e green grazie all’uso delle tecnologie digitali.

L’intesa, siglata dall’AD di TIM Luigi Gubitosi e dal Presidente di ALIS Guido Grimaldi, punta a sostenere il percorso di trasformazione digitale delle imprese associate, attraverso l’adozione di soluzioni tecnologiche capaci di rispondere alle rinnovate esigenze del comparto.

E’ previsto l’avvio di una stretta collaborazione che porterà alla costituzione di un gruppo congiunto di lavoro per l’applicazione di soluzioni ICT evolute – basate sull’ Internet of Things, big data, cloud e cybersecurity – in grado di migliorare la gestione documentale, il tracciamento di merci e degli asset aziendali oltre al controllo remoto di impianti tecnologici e mezzi di trasporto.

Per la tracciabilità delle merci, dalla presa in carico al trasporto, allo stoccaggio temporaneo, alla distribuzione e destinazione sarà promossa anche la blockchain. L’utilizzo dell’intelligenza artificiale, della realtà virtuale e aumentata e dei droni sarà inoltre rivolto alle attività di porti, interporti, stazioni, depositi, poli logistici per incrementare la sicurezza di persone e beni.

TIM e ALIS promuoveranno inoltre lo sviluppo del capitale umano dell’ecosistema imprenditoriale grazie a incontri formativi, seminari e convegni nell’ambito di Operazione Risorgimento Digitale, la grande alleanza tra istituzioni e imprese promossa da TIM per la diffusione delle competenze digitali nel Paese.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TIM e ALIS insieme per una mobilità intelligente nella logistica