TIM con Telefonica presenta interesse per brasiliana Oi, titolo balza in borsa

(Teleborsa) – TIM e Telefonica insieme lanciano un’offerta per l’operatore mobile brasiliano Oi, rafforzando così la loro posizione nel Paese sudamericano, dove l’operatorevanta una quota del 16% e ben 37 milioni di abbonati.

La proposta è stata formalmente avanzata da TIM Brasil e Vivo (Telefonica Brasil) che hanno avanzato una manifestazione d’interesse congiunta all’advisor finanziario Bank of America. Secondo gli accordi, al completamento dell’operazione, vi sarebbe una suddivisione dei vari asset fra le due società acquirenti, interessata ciascuna ad una parte delle attività di Oi.

Secondo TIM Brasil, l’operazione di acquisto di asset Oi, “incrementerà valore alla società, generando benefici per i suoi clienti e azionisti, accelerando la crescita e aumentando l’efficienza operativa e la qualità del servizio“. Inoltre si prevede che l’operazione apporti “benefici al mercato delle tlc in generale, rafforzandone competitività e capacità d’investimento”.

Frattanto, TIM ha annunciato ieri che il CdA ha dato il via libera ai risultati 2019, che sanciscono anche un ritorno del dividendo (1 centesimo ad azione ordinaria e 2,75 per le risparmio), grazie all’utile di 1,3 miliardi archiviato lo scorso esercizio. Via libera anche al Piano strategico 2020-2022 ed all’esclusiva cioncessa a KKR per l’acquisto della rete secondaria.

Tutti questi spunti stanno infiammando il titolo TIM a Piazza Affari, dove vanta un ampio guadagno del dell’1,66% a 0,3733 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TIM con Telefonica presenta interesse per brasiliana Oi, titolo balza ...