TIM al ribasso nel giorno del CdA

(Teleborsa) – TIM al ribasso a Piazza Affari. Il titolo del gruppo di telecomunicazioni mostra un calo dello 0,70%, mentre  rimane in attesa degli esiti del CdA di oggi 22 marzo. Molti i temi sul tavolo, a cominciare dalla battaglia del Fondo Elliott per il cambiamento del CdA.

Ieri, 21 marzo il Consiglio dei Ministri ha deciso che non eserciterà i poteri speciali (la cosi detta Golden Power) sull’operazione.

L’analisi di medio periodo conferma la tendenza positiva di TIM mentre se si analizza il grafico a breve, viene evidenziato un indebolimento delle quotazioni al test della resistenza 0,7988 Euro. Primo supporto visto a 0,785. Tecnicamente, si attende nel breve periodo, un’evoluzione in senso negativo della curva verso il bottom visto a 0,7796.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

TIM al ribasso nel giorno del CdA