TikTok, ByteDance non vuole vendere

(Teleborsa) – Nuovo colpo di scena nella saga TikTok: ByteDance non cederà gli asset USA della app cinese a Oracle dopo il no a Microsoft. Lo riporta la Cgtn, network in lingua inglese della tv statale cinese Cctv che cita fonti anonime.

Il colosso cinese e casa madre di TikTok ha prima rifiutato le avance di Microsoft dando il via libera all’altro principale aspirante Oracle e poi ha fatto sapere che l’operazione sarà strutturata diversamente da una vera e propria vendita. Oracle, infatti, dovrebbe essere nominata “trusted tech partner” negli USA dal social media, vale a dire socio tecnologico di fiducia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TikTok, ByteDance non vuole vendere