Theresa May:”Brexit senza un accordo non è la fine del mondo”

(Teleborsa) – La Brexit senza accordo non impensierisce Theresa May

Lo avrebbe detto il Premier britannico in un’intervista spiegando che se si verificasse l’ipotesi “non sarebbe poi la fine del mondo”. Lo riporta Sky News. Una posizione che contrasta con gli avvertimenti apocalittici del cancelliere Philip Hammond che la scorsa settimana 
aveva posto l’accento sul fatto che un’uscita senza deal avrebbe creato “gravi conseguenze fiscali”. Citando gli analisti Hammond aveva parlato di un calo del PIL e di un aumento del debito pubblico.

Ma la May ha dichiarato che queste sono previsioni superate. Il Premier ha ribadito la sua convinzione che “un pessimo accordo sia peggio di un no deal”.

La data di Brexit è fissata al 29 marzo 2019, ma l’accordo tra le parti deve essere raggiunto nei prossimi mesi per far sì che i Parlamenti nazionali e il Parlamento europeo abbiano modo e tempo per ratificarlo. Londra in ogni caso si sta preparando alPiano Bin caso di no deal. 

 
 
 
 
 
 
 

 
 

Theresa May:”Brexit senza un accordo non è la fine del mon...