Theresa May smorza i toni sulla Brexit

(Teleborsa) – Occhi puntati sul discorso del primo ministro britannico Theresa May sulla Brexit. Secondo alcuni operatori si sarebbe dovuto parlare di “hard” Brexit, ovvero di un’uscita piuttosto dura dall’Unione Europea, ma così non è stato. Il premier inglese ha solo ribadito l’intenzione di giungere a un accordo totale, che non lasci il Paese mezzo dentro e mezzo fuori l’UE. 

“Il nostro non è un rigetto dei valori europei, né abbiamo intenzione di ledere l’Unione”, ha spiegato la May aggiungendo che “è nel nostro interesse che l’UE abbia successo”.

In ripresa la sterlina dopo essere scivolata ieri sotto gli 1,20 dollari. Il cross tratta ora a 1,2256 dollari. 

Theresa May smorza i toni sulla Brexit