The Carlyle Group rileva l’italiana Forgital

(Teleborsa) – La società di private equity The Carlyle Group rileva Forgital Italy, gruppo internazionale con sede a Velo d’Astico, in provincia di Vicenza,. specializzato nella produzione di anelli forgiati e laminati in acciaio e altre leghe speciali per i settori Aerospace e Industrial (Oil & Gas, Transmission, Power Generation e General Mechanics).

La vendita del 100% del capitale di Forgital è stata effettuata da NB Aurora, una Sicav quotata in Italia sul MIV, tramite il Fondo Italiano di Investimento di cui detiene una partecipazione del 44,55%. La vendita frutterà a NB Aurora un introito di 50 milioni che, rispetto ad un’iscrizione a bilancio di circa 21 milioni, genererà una plusvalenza stimata di 29 milioni di euro. Il fair market value di Forgital al 31 dicembre 2018 era pari a 42 milioni.

L’esecuzione dell’accordo (closing) è soggetta all’avveramento di determinate condizioni sospensive relative ad autorizzazione antitrust da parte della Commissione UE e in materia di golden power con riferimento a Francia e Italia.

Forgital Group ha portato avanti con successo negli ultimi anni un importante piano di sviluppo, in modo particolare nel settore Aerospace nel quale, anche grazie alla forte crescita della controllata italiana FLY, si è affermato come uno dei principali player nella fornitura di componenti completi e finiti ai principali operatori mondiali nel settore aeronautico e aerospaziale.

Forgital Group, con una presenza diretta in Italia, Francia e Stati Uniti, è oggi una delle poche aziende qualificate per la fornitura di componenti critiche per i motori dei più importanti aerei attualmente in produzione. Questo percorso di crescita si è riflesso anche nei risultati finanziari: nel periodo 2013-2017, il Valore della Produzione ed EBITDA sono rispettivamente cresciuti del 14% e del 29% in termini di CAGR.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

The Carlyle Group rileva l’italiana Forgital