Thales rileva Gemalto: nasce big della cyberscurity

(Teleborsa) – Thales e Gemalto a nozze, per dar vita al terzo big al mondo nel settore della cybersecurity con 3,5 miliardi di euro di vendite.

Il gruppo francese attivo nell’aerospazio ha messo sul piatto 4,8 miliardi di euro per rilevare l’azienda francese della sicurezza informatica, vale a dire 51 euro per ogni azione, con un premio del 57% rispetto al prezzo di chiusura dello scorso 8 dicembre 2017.

L’accordo è stato raccomandato all’unanimità dai consigli di amministrazione di entrambe le società (nelle quali è azionista di peso il Tesoro francese), prevede una clausola di scioglimento nel caso in cui dovesse emergere un’offerta migliorativa di almeno il 9%.

Ottima seduta sulla piazza di Parigi per il titolo Thales, che ha guadagnato l’8,15% mentre Gemalto ad Amsterdam è balzata di oltre il 5% portandosi a 49,53 euro.

Thales rileva Gemalto: nasce big della cyberscurity