Thales Alenia Space, in orbita altri 4 satelliti della Costellazione O3b

(Teleborsa) – Immessi in orbita da un vettore russo Soyuz (razzo sviluppato nell’allora Urss dalla Korolev Design Bureau per il “trasporto” delle omonime navicelle spaziali) lanciato dal Centro Spaziale dell’ESA (Agenzia Spaziale Europea) di Kourou, nella Guyana francese, quattro nuovi satelliti della costellazione O3b per telecomunicazioni costruiti da Thales Alenia Space (Thales 67% e Leonardo 33%) per SES Networks. Questi nuovi satelliti vanno ad ampliare l’attuale costellazione O3b composta da 12 satelliti, operativi in orbita dal 2014. Insieme offriranno maggiore capacità, migliore copertura e maggiore efficienza e affidabilità della rete globale di trasmissione dati.
.
Grazie a questi satelliti dalle prestazioni elevate, SES Networks, l’unità SES appunto dedicata alle reti di dati globali, fornisce servizi a banda larga agli operatori di reti fisse e mobili, alle imprese e a clienti nei settori dei trasporti, dell’energia e alle pubbliche amministrazioni.

I satelliti O3b sono posizionati a un’altitudine di 8.063 km lungo l’equatore, quattro volte più vicino alla Terra rispetto ai satelliti in orbita geostazionaria, “viaggiano” a una velocità di circa 18 918 km/h, compiendo ciascuno cinque orbite al giorno.
Operando in banda Ka (20-30 GHz) per servizi commerciali di telecomunicazioni. offrono servizi anche di connettività internet, con prestazioni di velocità, simili a quelli della fibra, in tutto il mondo.

“Dopo aver consegnato, nel corso del 2017, 46 satelliti per le telecomunicazioni, Thales Alenia Space è onorata di celebrare il lancio del 2018 con i partner di lunga data, SES Networks e Arianespace – ha detto Jean-Loic Galle, Presidente e Amministratore delegato della Società – e questo ultimo batch di quattro satelliti si va a unire ai suoi fratelli in orbita, lanciati nel 2013 e nel 2014, per incrementare la capacità di servizio della costellazione. Siamo orgogliosi di aiutare i nostri clienti SES a far crescere il loro mercato, siamo pronti e disposti ad offrire nuove soluzioni di telecomunicazione che garantiranno prestazioni ancora più elevate, con sistemi integrati e digitali”.

Thales Alenia Space è la società nata da Alcatel Alenia Space dopo che il gruppo francese Thales ha acquistato l’intera partecipazione della francese Alcatel nelle due joint-venture con la holding italiana Finmeccanica (oggi Leonardo) in campo spaziale.

La Costellazione O3b è un sistema di satelliti artificiali  progettati per le telecomunicazioni e il trasferimento di dati da località remote. Il lancio dei primi quattro satelliti della nuova costellazione inizialmente previsto per il 24 giugno 2013 venne rinviato per forti venti al giorno successivo. Ulteriori otto satelliti sono stati lanciati nel 2014 con “altre due missioni”, nel 2014. Con quest’ultimo lancio di 8 satelliti la Costellazione raggiunge le 16 unità. Altri 4 satelliti completeranno il programma della Costellazione previsto in 20 satelliti.

Il primo satellite è stato costruito in Francia presso il Cannes Mandelieu Space Center, mentre il resto della costellazione è stato e viene assemblato, integrato e testato a Roma, presso il Centro di Integrazione Satelliti della Thales Alenia Space Italia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Thales Alenia Space, in orbita altri 4 satelliti della Costellazione O...