Tesoro fa il pieno nell’asta di BTP e CTZ

(Teleborsa) – Rendimenti in calo all’asta odierna di titoli di Stato. Il Tesoro ha collocato un BTP a 5 anni indicizzato e CTZ con scadenza 30 marzo 2020.

Sul BTP indicizzato 0,10% sono stati assegnati 2,5 miliardi di euro a fronte di 3,99 miliardi richiesti con un rapporto di copertura di 1,60
Il rendimento lordo è negativo, pari a -0,43% in calo di due punti base rispetto al precedente collocamento.

Per il CTZ 24 mesi l’importo richiesto è stato pari a 3,87 miliardi mentre quello assegnato è stato di 2,93 miliardi. Rapporto di copertura 1,32. Il rendimento lordo è negativo, pari a -0,22% in calo di un punto base rispetto al precedente collocamento.

Tesoro fa il pieno nell’asta di BTP e CTZ