Tesoro colloca BTP a 3, 10 e 15 anni con rendimenti in crescita

(Teleborsa) – Il Tesoro ha collocato stamattina 7,75 miliardi di euro di BTP a 3, 10 e 15 anni, a fronte di una domanda complessiva di 11,17 miliardi di euro, con rendimenti via via crescenti, soprattutto sulle scadenze più lunghe.

Per i BTP triennali, scadenza 15 aprile 2024, sono stati assegnati 4 miliardi di euro a fronte di una domanda di 5,5 miliardi, con un rapporto di copertura di 1,38; rendimento in aumento di 5 punti base a -0,17% da -0,22%.

Per i BPT decennali, scadenza 1 giugno 2026, sono stati collocati 1,75 miliardi di euro a fronte dei 2,7 miliardi richiesti, con un book-to-bill ratio di 1,55; rendimento in crescita di 7 punti base allo 0,12% dallo 0,05%.

Collocati, infine, 2 miliardi di BTP quindicennali, scadenza 1 marzo 2037, a fronte di una domanda di 2,9 miliardi e con un rapporto di copertura di 1,47: rendimento in aumento di 21 punti base all’1,26% dall’1,05% dell’asta precedente.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tesoro colloca BTP a 3, 10 e 15 anni con rendimenti in crescita