Tesoro, balzo delle entrate a fine novembre

(Teleborsa) – Le entrate tributarie e contributive da gennaio a novembre hanno evidenziato un aumento del 5,8% (pari a oltre 33 miliardi di euro) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. Lo comunica il Tesoro.

Il dato tiene conto dell’aumento del 7,7% (29 miliardi) delle entrate tributarie, per effetto dell’anticipazione di un giorno al 30 novembre della scadenza dell’autoliquidazione Irpef, Ires e Irap (era il 1° dicembre nel 2014). 

Le entrate contributive sono invece aumentate del 2,1% (circa 4 miliardi).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tesoro, balzo delle entrate a fine novembre