Tesmec vara il nuovo Piano e balza in Borsa

(Teleborsa) – Ottima giornata per Tesmec, che passa di mano con un aumento di quasi il 16% in Borsa. Ad infiammare iol titolo contribuisce il nuovo Piano industriale 2020-2023, approvato dal CdA, che prevede un consolidamento della posizione di solution provider nelle 3 aree di business (trencher, energy e rail) ed un marcato incremento della marginalità, una significativa generazione di cassa e una riduzione dell’indebitamento.

Il Piano, interamente autofinanziato, prevede al 2023 una crescita dei ricavi del 40% a 275-290 milioni di euro ed un EBITDA di 53-53 milioni. La posizione finanziaria netta è vista in miglioramento 1,5x sull’EBITDA. I target più immediati per il 2020 indicano ricavi pro-forma a circa 170 milioni di euro ed un EBITDA di 22-24 milioni

Deliberato anche un aumento di capitale in opzione di 35 milioni di euro, che sarà realizzato entro la fine del 2020, non per finanziare il Piano, ma per rafforzare la struttura patrimoniale ed cogliere le ulteriori opportunità di crescita nei business in cui opera.

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE Italia Star. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione a Tesmec rispetto all’indice di riferimento.

Analizzando lo scenario di Tesmec si evidenzia un ampliamento della fase ribassista al test del supporto 0,2333 Euro. Prima resistenza a 0,2673. Le attese sono per un prolungamento della linea negativa verso nuovi minimi a 0,2107.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tesmec vara il nuovo Piano e balza in Borsa