Tesmec, bilancio 2020 chiuso in perdita. Confermate attese per 2021

(Teleborsa) – Tesmec, società attiva nel campo delle infrastrutture per il trasporto di energia e quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana, ha chiuso il 2020 con ricavi pari a 170,6 milioni di euro rispetto ai 200,6 milioni del 2019. L’EBITDA risulta pari a 21 milioni di euro, rispetto ai 27,4 milioni dell’esercizio precedente, mentre il risultato netto è negativo per 6,8 milioni di euro, rispetto a un utile pari a 3 milioni al 31 dicembre 2019.

L’indebitamento finanziario netto è in miglioramento a 104,4 milioni di euro, escludendo l’impatto positivo di cassa derivante dell’aumento di capitale, pari a 129,1 milioni di euro. Il portafoglio ordini è di 282,4 milioni di euro, in aumento rispetto sia ai 188 milioni di euro al 31 dicembre 2019 che ai 238 milioni al 30 settembre 2020.

“Abbiamo concluso il 2020 con risultati in linea con le previsioni del Piano Industriale 2020-2023 – ha affermato il presidente e amministratore delegato Ambrogio Caccia Dominioni – L’importante acquisizione ordini, registrata durante un anno certamente complicato, ci consente di confermare le attese per il 2021, anche se siamo consapevoli che abbiamo ancora davanti a noi un periodo estremamente sfidante”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tesmec, bilancio 2020 chiuso in perdita. Confermate attese per 2021