Tesla in rosso dopo l’addio di due top manager

(Teleborsa) – Forte ribasso per il titolo Tesla a Wall Street. La società del CEO Elon Musk soffre, a circa un’ora dall’apertura della contrattazioni, un deciso calo del 6,68%, fanalino di coda del Nasdaq 100.

Tesla paga a caro prezzo l’annuncio dell’addio del Chief Account Manager Dave Morton, che ha rassegnato le proprie dimissioni nonostante fosse in carica da solo un mese. “Da quando sono entrato in Tesla, il livello di attenzione pubblica posta all’azienda e il ritmo all’interno dell’azienda hanno superato le mie aspettative. Di conseguenza, questo mi ha fatto riconsiderare il mio futuro. Voglio essere chiaro che credo fermamente in Tesla, nella sua missione e nelle sue prospettive future, e non ho alcun disaccordo con la leadership di Tesla o i suoi rapporti finanziari” sono state le dichiarazioni di Morton.

Lascerà la società anche il capo delle risorse umane Gabrielle Toledano. La manager ha dichiarato a Bloomberg che non rientrerà in azienda al termine del mese di aspettativa che ha preso lo scorso 28 agosto.

Tesla in rosso dopo l’addio di due top manager