Tesla in calo a Wall Street, pesa sospensione Model 3

(Teleborsa) – Pressione su Tesla Motors, che tratta con una perdita dell’1,28%.

A pesare sulle azioni contribuisce la notizia della nuova temporanea sospensione della produzione del Model 3, al fine di velocizzare la produzione con interventi mirati all’interno delle strutture produttive.

La tendenza ad una settimana dell’azienda attiva nel settore automotive è più fiacca rispetto all’andamento del Nasdaq 100. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Nuove evidenze tecniche classificano un peggioramento della situazione per Tesla Motors, con potenziali discese fino all’area di supporto più immediata vista a quota 283,5 dollari USA. Improvvisi rafforzamenti scardinerebbero invece lo scenario suesposto con un innesco rialzista e target sulla resistenza più immediata individuata a 290,5. Le attese per la sessione successiva sono per una continuazione del ribasso fino all’importante supporto posizionato a quota 279,5.

Tesla in calo a Wall Street, pesa sospensione Model 3