Tesla frena a Wall Street, pesa downgrade

(Teleborsa) – Sotto pressione l’azienda attiva nel settore automotive, che perde terreno, mostrando una discesa del 4,23%.

Driver principale del ribasso è la revisione al ribasso della valutazione sul titolo. Gli esperti di Goldman Sachs hanno abbassato il giudizio da neutral a sell. 

Il panorama di medio periodo conferma la tendenza rialzista di Tesla Motors. Tuttavia, l’esame della curva a breve, evidenzia un rallentamento della fase positiva al test della resistenza 249 dollari USA, con il supporto più immediato individuato in area 242,6. All’orizzonte è prevista un’evoluzione negativa nel breve termine verso il bottom identificato a quota 239,2.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Tesla frena a Wall Street, pesa downgrade