Tesla festeggia al Nasdaq inclusione nel S&P 500

(Teleborsa) – Brillante rialzo per Tesla Motors, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 9,45%.

A fare da assist al titolo contribuisce la notizia dell’inclusione della società di Elon Musk nel paniere del S&P 500, che include le società più in vista sui mercati USA. Ad annunciare le modifiche al paniere è stata S&P Dow Jones Indeces, la società che gestisce gli indici S&P e Dow Jones, indicando che l’azienda leader nella produzione di auto elettriche farà il suo debutto nel paniere il prossimo 21 dicembre.

Il confronto del titolo con il Nasdaq 100, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa dell’azienda attiva nel settore automotive rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Quadro tecnico in evidente deterioramento con supporti a controllo stimati in area 438,3 USD. Al rialzo, invece, un livello polarizzante maggiori flussi in uscita è visto a quota 458,5. Il peggioramento di Tesla Motors è evidenziato dall’incrocio al ribasso della media mobile a 5 giorni con la media mobile a 34 giorni. A brevissimo sono concrete le possibilità di nuove discese per target a 429,9.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tesla festeggia al Nasdaq inclusione nel S&P 500