Tesla apre una nuova fabbrica in Cina

(Teleborsa) – Tesla prepara lo sbarco nel mercato cinese. Il colosso USA nella produzione di auto elettriche ha depositato lo scorso 10 maggio i documenti per la costituzione di una nuova società, denominata Tesla Shanghai Co. Ltd., capitalizzata per circa 100 milioni di yuan (pari a 15,8 milioni di dollari). 

Il Gruppo, guidato dal magnate Elon Musk, si prepara ad aprire quindi la sua prima fabbrica fuori dai confini americani. Tesla attualmente importa tutte le auto che vende in Cina dagli Stati Uniti, possedendo nel paese asiatico altre società che si occupano unicamente di ricerca e sviluppo.

Musk, durante una call con gli analisti lo scorso 2 maggio, aveva già preannunciato l’apertura di una fabbrica in Cina. La nuova società sarà interamente di proprietà di Tesla, non essendo prevista una joint venture con partner locali.

Il titolo Tesla parte bene a Wall Street, dove guadagna lo 0,75%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tesla apre una nuova fabbrica in Cina