Terza seduta in calo per Tokyo dopo la Fed

(Teleborsa) – Si chiude in territorio negativo la borsa di Tokyo dopo che la banca centrale statunitense ha deciso di alzare i tassi di interesse di un quarto di punto percentuale, al nuovo target compreso tra l’1,25% e l’1,5%. 

L’indice Nikkei giapponese ha chiuso con un ribasso dello 0,28% a 22.694,45 punti mentre il più ampio Topix ha ceduto lo 0,2% a 1.808,14 punti.

Deboli anche le piazze cinesi, con Shanghai che perde lo 0,36% e Shenzhen lo 0,33%. Giù Seul -0,45%. Si muove in controtrend Taiwan +0,64%.

Tra i listini che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, in frazionale calo Hong Kong -0,29% seguita da Singapore -0,86%, mentre Kuala Lumpur avanza dello 0,99%, Jakarta dello 0,51% e Bangkok +0,47%.

Frazionale la discesa per Mumbay -0,31% e Sydney -0,11%.

Terza seduta in calo per Tokyo dopo la Fed
Terza seduta in calo per Tokyo dopo la Fed