TerniEnergia prolunga il contratto con Ecopneus

(Teleborsa) – TerniEnergia procede tonica a Piazza Affari. Il titolo mostra un rialzo dello 0,76% scambiando a 1,058 euro. 

TerniEnergia ha prolungato il contratto con Ecopneus per il conferimento di Pneumatici Fuori Uso (PFU) fino a dicembre 2018 negli impianti del Gruppo in Italia.

In base alla proroga, TerniEnergia potrà trattare nei due centri avanzati di recupero PFU di Nera Montoro (TR) e di Borgo Val di Taro fino a 15.000 tonnellate annue di materiale conferite dalla sola Ecopneus per un corrispettivo annuale di circa 1,5 milioni di euro.  Dal recupero dei pneumatici fuori uso è possibile ottenere gomma riciclata per campi da calcio, asfalti “silenziosi”, aree gioco per bambini, arredo urbano, energia.

TerniEnergia prolunga il contratto con Ecopneus
TerniEnergia prolunga il contratto con Ecopneus