TerniEnergia lascia il posto a TerniEnergia Gas&Power e delibera aumento di capitale fino a 1 mln di euro

Ternienergia, smart energy company attiva nei settori dell’energia da fonti rinnovabili, dell’efficienza energetica, del waste e dell’energy management, parte del Gruppo Italeaf , comunica che l’Assemblea Straordinaria ha approvato la trasformazione della società da S.r.l. in S.p.A. e ha modificato la denominazione sociale in TerniEnergia Gas&Power S.p.A., con le conseguenti modifiche dell’art. 1 dello Statuto sociale.

Il cambio di denominazione sociale – spiega  una nota, è parte del più ampio progetto di riorganizzazione del Gruppo volto a:

– presenziare tutte le fasi della catena del valore dell’energia e del gas in Italia, integrando approvvigionamento, trading e marketing di gas naturale e GNL con le attività di generazione e management di energia elettrica;

– massimizzare le opportunità di sviluppo del settore del gas che, sia in Italia che a livello internazionale, ha fatto registrare nel primo semestre un andamento positivo sia in termini di volumi che di margini, con prospettive di crescita più interessanti anche in relazione al settore dell’energia elettrica;

– distinguere maggiormente il ruolo della Società nei confronti delle Istituzioni, del mercato, della comunità finanziaria e industriale e dei clienti.

L’Assemblea Straordinaria ha, inoltre, deliberato l’aumento del capitale sociale, a pagamento, in via scindibile, da Euro 100 mila fino ad un massimo di Euro 1 milione. L’aumento di capitale è già stato sottoscritto per Euro 0,5 milioni.

L’Assemblea, riunitasi anche in sede ordinaria, ha deliberato la nomina di tre componenti del Collegio Sindacale e di due sindaci supplenti, che resteranno in carica per gli esercizi 2015, 2016 e 2017. Si tratta di Roberto Raminelli, il quale ha assunto la carica di Presidente del Collegio Sindacale, e di Caterina Brescia e Vittorio Pellegrini, nominati sindaci effettivi. Marco Chieruzzi e Marco Rosatelli sono stati nominati sindaci supplenti.

TerniEnergia lascia il posto a TerniEnergia Gas&Power e delibera a...